Mostre finalizzate alla vendita

Da molti anni Karl & Faber organizza, oltre alle aste, anche mostre finalizzate alla vendita. Proprio come in una galleria, i nostri clienti possono aggiudicarsi le opere presentate ad un prezzo fisso senza sovrapprezzo.

Negli ultimi 40 anni abbiamo organizzato più di 80 mostre d’arte. L’offerta è molto ampia: dalle incisioni di Giovanni Battista Piranesi ai famosi artisti dell’epoca classica moderna come Lyonel Feininger fino a importanti esponenti contemporanei, tra cui Karl Otto Götz, Werner Berges, il gruppo SPUR e Gotthard Graubner.

Alcuni artisti sono particolarmente legati alla nostra casa d’asta, come per esempio Theodor Werner. Lui e sua moglie Woty donarono la loro proprietà artistica, insieme alla loro spettacolare collezione di Arte Moderna e Contemporanea, alle Collezioni Statali di Pittura della Baviera (Bayerischen Staatsgemäldesammlungen). Concordarono che alcune opere del loro lascito sarebbero state vendute, permettendo così, grazie al ricavato, l’acquisto di lavori di artisti più giovani.  Per più di 30 anni Karl & Faber si è occupato di questo tipo di mostre.

Inoltre, l’arte di Adolf Erbslöh è strettamente legata alla nostra casa d’asta. Il catalogo, pubblicato nel 1982 in occasione della mostra di tutte le sue opere litografiche, è utilizzato ancora oggi come schedario delle due incisioni grafiche.

Le presentazioni di opere a fini commerciali hanno luogo non solo presso la sede principale a Monaco di Baviera, ma anche presso le nostre filiali. Nel 2018 abbiamo esposto presso la nostra sede di Amburgo i lavori più recenti di Klaus Fußman. Soltanto nel 2010, nella nostra sede di Düsseldorf, hanno avuto luogo due mostre molto seguite: “Sonnenstand” con opere dell’artista olandese Judith Kleintjes e “Mediatoren” con opere plastiche di Gerhard Hoehme.

Nella parte dedicata alla retrospettiva troverete ulteriori informazioni sulle esposizioni finalizzate alla vendita avvenute in passato.